Tag: allarme
Prima di descrivere le varie funzioni associabili alle zone è meglio spendere due parole per fare chiarezza sui vari termini utilizzati dai diversi costruttori. La parola “zona” è la più utilizzata in assoluto, ma è facile imbattersi in altri termini, come “linea” o “ingresso”, che identificano la stessa cosa. Una centrale con 5 zone, o 5 linee, o 5 ingressi, significa che è in grado di gestire in modo completo (memorizzare, escludere, programmare ecc.) 5 diverse segnalazioni d’allarme. Sempre per chiarezza è bene sottolineare che alcuni costruttori identificano con la parola “zona” ciò che per parte di altri è inteso come “settore” o “area”, ovvero la possibilità di suddivisione dell’impianto.
09.05.2018