Articolo

 

Condizionatore rotto sintomi, cause e rimedi

I condizionatore non funziona? Ecco una lista di possibili cause e rimedi.

Il condizionatore non si accende

Cosa fare: Controllare lo stato delle batterie del telecomando meglio sostituirle per sicurezza, controllate l'alimentazione del condizionatore verificando se il condizionatore è effettivamente connesso alla rete elettrica, verificare in fine lo stato dei cavi di collegamento sull'unita esterna, in alcuni casi i cavi potrebbero danneggiarsi a causa di condizioni atmosferiche particolari.

Se dopo le verifiche risulta tutto in regola potrebbe esserci un danno grave nell'elettronica del condizionatore, a questo punto non resta che valutare le condizioni e l'età del condizionatore con danni gravi conviene quasi sempre optare per una sostituzione piuttosto che farlo riparare, a meno che non si ancora in garanzia!

Il condizionatore non raffredda o non riscalda l'aria

Forse il Gas è scarico: Controllare i tubi in prossimità dell'unità esterna, se il tubo ad alta pressione (il più piccolo) tende a ghiacciarsi in modalità freddo significa che il gas all'interno del circuito è insufficiente (tende ad espandersi troppo velocemente all'inizio ghiacciando il tubo), controllate eventuali macchie nel muro sia interno che esterno, quando vi è una perdita di gas, l'olio contenuto nei tubi fuoriesce, verificare se il motore dell'unità esterna è più rumoroso del solito. 

Se si rilevano le casistiche citate qui sopra quasi sicuramente il vostro condizionatore è scarico, in questi casi occorre farlo ricaricare di GAS da un professionista ma attenzione, l'idraulico dovrà anche sistemare i tubi dato che al verificarsi di queste condizioni vi è sicuramente una perdita nel circuito, tipicamente si verifica quasi sempre in prossimità delle cartelle.

Non utilizzate il condizionatore in queste condizioni, il motore potrebbe danneggiarsi.

In alcuni casi la perdita di gas potrebbe non riguardare le cartelle ma un punto all'interno dell'unità esterna o interna, se il condizionatore è vecchio o di fascia non elevata conviene pensare alla sostituzione, in caso contrario bisogna contattare necessariamente l'assistenza tecnica ufficiale del condizionatore o un idraulico specializzato nella riparazione dei condizionatori (solitamente sono specializzati nella sola installazione e ripristino di installazione).

Ogni quando è necessario ricaricare il gas del condizionatore?

Mai! In condizioni ideali il circuito del gas del condizionatore è chiuso ermeticamente, il gas non dovrebbe mai disperdersi nell'ambiente.

Il condizionatore si accende, ma il compressore o motore non parte: Controllo del condensatore di spunto

Se non rilevate i sintomi descritti sopra il motivo non dipende dal gas, e probabilmente non è un danno grave, in questo caso potete provare ad accendere il condizionatore e spostarvi vicino al motore in prossimità dell'unità esterna, se sentite dei rumori ad intermittenza provenienti del motore che prova a partire ma senza esito (il motore non fa un rumore continuo) la causa è quasi sicuramente il condensatore di spunto del motore che si è danneggiato, questo è il danno minore, è possibile sostituirlo con uno equivalente e cavarsela con una spesa irrisoria.
Tuttavia la rottura di un condensatore potrebbe essere il sintomo di un danno peggiore nell'elettronica del condizionatore.

Il condensatore di spunto ha solitamente la forma di un cilindro di colore metallico, ed è posto vicino al motore nell'unità esterna, presenta due contatti ai quali possono essere collegati anche più cavi, per accedere ad esso è necessario smontare la scatola dell'unità esterna.

Per sostituirlo è necessario acquistarne uno equivalente (basta leggere i dati riportati sul condensatore), per essere sicuri del guasto si può anche smontarlo e misurare il valore del condensatore con un multimetro con funzione di misura della capacità, se il valore non coincide con quello dichiarato (è abbastanza diverso da quello nominale) il condensatore è guasto

 

Condensatore di spunto motore condizionatore, Fai da te

Condensatore di spunto motore condizionatore, Fai da te

 

Unità esterna motore condizionatore smontato

Unit� esterna motore condizionatore smontato, Fai da te

08.07.2017
 
Commenti
Ordina per: 
Per pagina:
 
  • Non sono ancora presenti commenti
Stampa
Print Friendly and PDF
Azioni
Votazioni
0 votes
Raccomanda